Questo sito contribuisce alla audience di

Messier, Charles

astronomo francese (Badonviller 1730-Parigi 1817). Scoprì 14 comete, ma è noto soprattutto per il catalogo pubblicato nel 1782, che elenca 103 oggetti tra ammassi e nebulose (fra le quali 61 scoperte da lui stesso), contrassegnati con la lettera M seguita dal numero progressivo del catalogo, notazione tuttora in uso .

Media


Non sono presenti media correlati