Questo sito contribuisce alla audience di

Metraux, Alfred

etnologo svizzero (Losanna 1902-Chevreuse, Seine-et-Oise, 1963). Dopo aver trascorso l'infanzia in Argentina, compì gli studi in Europa, laureandosi a Parigi nel 1926. Insegnò in varie parti del mondo tra cui Tucumán, Berkeley, Parigi. Compì spedizioni in Polinesia, nell'isola di Pasqua, in Africa, nel Chaco, in Messico. Divenne membro del Dipartimento di Scienze Sociali dell'Unesco. Fra le sue opere: L'Île de Pâques (1941), Voodou haïtien (1958), Les Incas (1962), Religions et magie indiennes de l'Amerique du Sud (postumo, 1966).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti