Questo sito contribuisce alla audience di

Micerino

faraone egiziano della IV dinastia (intorno al 2560 a. C.), figlio e successore di Chefren. Secondo il papiro di Torino regnò ca. 18 anni. Fu il costruttore della terza piramide di El Gîza, la più piccola, rimasta incompiuta (non ebbe infatti il previsto rivestimento in granito rosso). Dal tempio funerario provengono numerose statue di Micerino che lo raffigurano sia da solo sia in compagnia di varie divinità. I volti, pur non essendo veri e propri ritratti, presentano alcune caratteristiche fisionomiche che ne permettono l'identificazione: viso rotondo, naso ampio, bocca piccola con labbra carnose, guance cascanti.

Media

Micerino.

Collegamenti