Questo sito contribuisce alla audience di

Michièl, Vitale II

doge di Venezia (sec. XII). Doge dal 1156 al 1172, dovette combattere contro i Bizantini e i Normanni, il patriarca di Aquileia, il re di Ungheria, Zara e Federico Barbarossa. Le continue guerre prostrarono le finanze della Repubblica e crearono forte malcontento tra i Veneziani, finché venne ucciso dalla plebe esasperata dalla pestilenza diffusasi tra i marinai di Michiel e portata nella città.