Questo sito contribuisce alla audience di

Midḥat, Aḥmed Paša

uomo politico ottomano (İstanbul 1822-at-Tā'if, Higiaz, 1883). Di tendenze nettamente liberali, divenne gran visir sotto ʽAbd ul-ʽAzīz (1873-74). Istituì il Consiglio di Stato e fu tra i fondatori del partito dei Giovani Turchi. Più tardi (1876) si unì ad altri partigiani delle riforme per deporre il sultano, che morì poco dopo. Ancora gran visir con ʽAbd ül-Ḥamīd (1876-77), finì vittima della reazione: destituito, venne assassinato per ordine del sultano.

Media


Non sono presenti media correlati