Questo sito contribuisce alla audience di

Mieszko II

re di Polonia (990-1034). Succedette (1025) al padre Boleslao I. Attaccato dall'imperatore Corrado II e da un fratello ribelle, dovette rinunciare al titolo regio e proclamarsi vassallo dell'impero (1033). Alla sua morte la Polonia precipitò nell'anarchia.

Media


Non sono presenti media correlati