Questo sito contribuisce alla audience di

Migliara, Giovanni

pittore, scenografo e miniatore italiano (Alessandria 1785-1837). Esordì come scenografo a Milano, dipingendo le scene del teatro Carcano; in seguito passò alla Scala, dove rimase quattro anni. A cominciare dal 1810 si dedicò in particolar modo alla pittura di cavalletto e alla miniatura ed eseguì paesaggi, prospettive e vedute che si ricollegano alla tradizione veneta del Settecento (Veduta del prospetto di S. Zaccaria, Torino, Galleria Sabauda). Nelle opere più tarde aderì al gusto romantico dipingendo scene di genere e interni di conventi e di chiese (Interno di chiesa, Torino, Museo Civico; Interno di un convento, Milano, Pinacoteca di Brera).

Media

Giovanni Migliara.