Questo sito contribuisce alla audience di

Milo (Catania)

comune in provincia di Catania (30 km), 750 m s.m., 18,24 km², 1104 ab. (milesi), patrono: sant’ Andrea (ultima domenica di luglio).

Centro posto sul versante orientale dell'Etna, nel cui parco regionale è compreso. Ebbe origine dalla dimora costruita da Giovanni d'Aragona, duca di Randazzo, nel 1340 e fece parte della contea di Mascali fino al 1815. Fu spesso danneggiato da colate laviche.§ La presenza di estesi boschi di castagni favorisce l'industria della lavorazione del legno e la raccolta di castagne; notevole l'attività vinicola (etna DOC nelle varietà bianco, rosso, rosato e bianco superiore). L'agricoltura produce mele, pere, pesche, agrumi e nocciole. Anche il turismo escursionistico rappresenta una buona risorsa economica: la frazione Fornazzo è sede del Centro Visita Parco Regionale dell'Etna e base per escursioni sul vulcano.

Media


Non sono presenti media correlati