Questo sito contribuisce alla audience di

Minden

città (75.400 ab.) della Germania, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, 60 km a WSW di Hannover, porto fluviale sulla sinistra del fiume Weser. Situata a 48 m sul Mittellandkanal, è nodo stradale e ferroviario e sede di industrie. § Fiorente mercato all'epoca di Carlo Magno, fu principato ecclesiastico e fece parte della Lega Renana e della Lega Anseatica (Hansa). Secolarizzata, alla conclusione della guerra dei Trent'anni(1648) passò a far parte del Brandeburgo. Fortificata da Federico il Grande, fu a lungo disputata con i Francesi nel corso della guerra dei Sette anni; riconquistata dalla Prussia (1759), passò al regno di Vestfalia (1807), per tornare ancora alla Prussia (nel 1815). § La cattedrale, che costituisce uno dei più alti esempi di Hallenkirche (chiesa a sala) del sec. XIII, presenta aspetti del tardo romanico (coro e transetto) e del primo gotico (corpo longitudinale); la navata principale è stata totalmente ricostruita dopo le distruzioni della seconda guerra mondiale. Di realizzazione più tarda ma di analogo tipo è la chiesa di S. Maria (sec. XIV); della seconda metà del Quattrocento (con parti del sec. XIII) è il municipio.