Questo sito contribuisce alla audience di

Miollis, Sextius-Alexandre-François

generale francese (Aix-en-Provence 1759-1828). Dopo aver partecipato guerra d'indipendenza americana, tornato in patria aderì alla Rivoluzione e partecipò alle campagne della Repubblica. Contrario al consolato a vita di Napoleone, cadde temporaneamente in disgrazia. Governatore di Mantova (1805), conquistò Roma e gli Stati pontifici, di cui fu governatore dal 1808 al 1814. Nel 1809 fece arrestare Pio VII. Servì Luigi XVIII nel 1814, tornò poi con Napoleone durante i Cento Giorni.