Questo sito contribuisce alla audience di

Mirabilia Romae o Mirabilia Urbis

titolo tradizionale di diverse raccolte (di varie epoche e autori, non sempre sicuramente identificati), contenenti notizie su monumenti, istituzioni, cerimonie e tradizioni di Roma. Divenute presto una sorta di guida ai pellegrini, ebbero enorme diffusione in tutta Europa. La più antica di tali raccolte si trova nel Liber polipticus di Benedetto canonico; composta verso il 1140-43, fu volgarizzata già alla metà del sec. XIII; di poco posteriore è De mirabilibus urbis Romae di Maestro Gregorio, uno dei più noti esempi del genere.