Questo sito contribuisce alla audience di

Mitchell, Roscoe

sassofonista e compositore jazz statunitense (Chicago 1940). Si è fatto conoscere con l'Art Ensemble of Chicago, di cui in origine era il leader; continuando poi ad affiancare i concerti con questo gruppo alla propria autonoma attività. Specialista del sax alto, suona quasi tutti i legni e i sax. Nel movimento d'avanguardia dell'AACM è la personalità più forte, estremista e visionaria. Ha sottoposto il suono dei sax a una minuziosa scomposizione timbrica, creando astratti mosaici di suoni isolati. Le sue composizioni (People in Sorrow, Chant, Tnoona, Nonaah, Cards - Three and Open, The Maze), ora furibonde, ora contemplative, hanno un effetto di shock sull'ascoltatore.