Questo sito contribuisce alla audience di

Mitra Dinabandhu

drammaturgo bengalese (1829-1873). Pubblicò anonimo nel 1858 il drammaNil Darpan, che denunciava in termini di crudo realismo lo sfruttamento dei coltivatori d'indaco da parte dei coloni inglesi. Al di là del valore sociale, l'opera segna uno dei momenti più alti del teatro bengalese dell'Ottocento. Nettamente inferiore il resto della produzione di Mitra Dinabandhu, che include un gran numero di farse di tono scurrile.