Questo sito contribuisce alla audience di

Modrzewski, Frycz Andrzej

scrittore polacco (Wolborz ca. 1503-1572). Dopo un soggiorno in Germania, dove conobbe Lutero, fu più volte all'estero, quale segretario di re Sigisimondo Augusto. Nel suo trattato Commentariorum de Republica emendanda libri quinque (1554) espose il pensiero politico del Rinascimento polacco e si rivelò pioniere della moderna scienza dello Stato. Analizzando il sistema vigente in Polonia, prospettò un programma di riforme sociali e religiose, ergendosi a difesa dei ceti rurali e urbani, e formulando anche la richiesta di un insegnamento laico.