Questo sito contribuisce alla audience di

Molina Foix, Vicente

scrittore spagnolo (Elche, Alicante, 1946). Pur compreso tra gli eletti della famosa antologia poetica di Castellet, Nueve novísimos poetas españoles (1970), si è poi dedicato essenzialmente alla narrativa, pubblicando romanzi e racconti di successo come Museo provincial de los horrores (1970), Los padres viudos (1983) e La quincena sovietica (1988). Ha scritto anche testi per il teatro (Los abrazos del pulpo, 1985) e nel 1990 si è riproposto come poeta con Los espías del realista. Tra i suoi ultimi lavori risulta particolarmente interessante il romanzo La misa de Baroja (1995), testo tripartito che rinvia a una profonda, sotterranea, unità.