Questo sito contribuisce alla audience di

Monèta, Ernèsto Teodòro

patriota e giornalista italiano (Milano 1833-1918). Dopo aver partecipato alle Cinque Giornate di Milano, fu con Garibaldi nella campagna del 1859 e nella spedizione dei Mille. Datosi al giornalismo, diresse dal 1867 al 1896 il quotidiano radicale Il Secolo. Animatore infaticabile ed entusiasta di numerose iniziative pacifiste tra cui l'Unione lombarda per la pace e l'arbitrato (1891) e la fondazione del periodico La vita internazionale, nel 1907 ottenne il premio Nobel per la pace con L. Renault.