Questo sito contribuisce alla audience di

Monaldi, Carlo

scultore italiano (Roma 1690-1760). Formatosi probabilmente nella cerchia del Rusconi e attivo a Roma, si orientò, specie nelle opere mature (Umiltà, chiesa della Maddalena; rilievi con il Riposo in Egitto e il Sogno di S. Giuseppe, Pantheon), verso una concezione della forma tipicamente settecentesca per scioltezza compositiva e delicatezza di modellato. Ha lasciato sculture anche in S. Pietro (S. Francesco d'Assisi, S. Gaetano) e in S. Giovanni in Laterano (l'Abbondanza e la Munificenza).

Media


Non sono presenti media correlati