Questo sito contribuisce alla audience di

Monguzzo

comune in provincia di Como (15 km), 320 m s.m., 3,69 km², 1922 ab. (monguzzesi), patrono: san Biagio (3 febbraio).

Centro della Brianza, situato sulle colline moreniche del lago d'Alserio. Fu fortificato da un poderoso castello e appartenne alla corte di Calpuno, possesso del capitolo di San Giovanni di Monza. In seguito ne furono investiti i Bentivoglio (1486), che lo governarono per parecchio tempo, a eccezione degli anni dal 1527 al 1531, quando Gian Giacomo Medici di Marignano impose con la forza la propria signoria. § Il complesso del castello, risalente alla prima età medievale, fu trasformato in una bella villa con parco verso la metà del Settecento e ancora restaurato e modificato nell'Ottocento. La parrocchiale di San Biagio risale al sec. XIII. § L'economia si basa sull'industria, attiva nei settori tessile, meccanico e dell'arredamento. Le attività agricole e silvo-pastorali, dopo un periodo di declino, vivono una nuova fase di prosperità.