Questo sito contribuisce alla audience di

Monmouth, James Scott duca di-

figlio naturale di Carlo II e di Lucy Walters (Rotterdam 1649-Londra 1685). Dopo la restaurazione fu nominato duca (1663); capitano della guardia reale (1668), membro del Consiglio Privato d'Inghilterra (1670) e di Scozia (1674), fu comandante delle forze inglesi nella guerra d'Olanda (1674) e capo dell'esercito, inviato contro il covenant di Scozia, che riportò la vittoria di Bothwell Bridge (1679). Nonostante i successi di Monmouth Carlo II gli preferì, quale erede al trono, Giacomo II, duca di York. Dopo questa designazione Monmouth partecipò alla congiura di Rye House e riparò in Olanda. Morto il padre, Monmouth tornò in Inghilterra e tentò di scalzare con le armi Giacomo II, ma fu sconfitto a Sedgemoor (1685) e condannato a morte.