Questo sito contribuisce alla audience di

Monsù Bernardo

nome col quale è noto il pittore danese Eberhard o Bernhardt Keil (Helsingör 1624-Roma 1687). Dopo un periodo d'alunnato presso Rembrandt ad Amsterdam, giunse in Italia (1651) dove, pur non trascurando la pittura sacra, si dedicò prevalentemente a composizioni di genere comico e popolaresco che rivelano contatti con il realismo caravaggesco e i bamboccianti (La visita della sera, Copenaghen, Statens Museum for Kunst). Problemi attributivi riguardanti il corpus delle sue opere, spesso assegnate all'Amorosi, sono stati chiariti dal Longhi.