Questo sito contribuisce alla audience di

Montandon, George-Alexis

esploratore ed etnologo svizzero naturalizzato francese (Cortaillod, Neuchâtel, 1879-1945). Laureatosi in medicina a Zurigo, dal 1935 fu docente di etnologia alla Scuola di Antropologia di Parigi. Compì numerosi viaggi di studio e nel 1919-21 intraprese un giro intorno al mondo facendo ricerche sugli Havasupai dell'Arizona, sugli Ainu del Giappone e su varie popolazioni della Siberia orientale. Fu sostenitore della scuola etnologica dei cicli culturali, alla quale contribuì con la teoria dell'ologenesi che applicò al problema delle origini umane e all'etnologia. Opere: Au pays Ghimirra (1913), Au pays d'Aïnou (1927), L'ologenèse humaine (1928), Traité d'ethnologie culturelle (1934).