Questo sito contribuisce alla audience di

Montanhagol, Guilhelm

trovatore tolosano (m. 1258). Attivo alla corte di Raimondo VII, lasciò quattordici canzoni in cui si intrecciano i temi politici e i temi lirici della tradizione trovadorica, rivissuti attraverso una più alta spiritualità.