Questo sito contribuisce alla audience di

Montespèrtoli

comune in provincia di Firenze (26 km), 257 m s.m., 125,02 km², 11.354 ab. (montespertolesi), patrono: sant’ Andrea (30 novembre).

Centro tra la val di Pesa e la val d'Elsa. Insediamento etrusco, è ricordato in un documento del 1083. Passò sotto il controllo fiorentino nel sec. XV. § Tra le numerose chiese del territorio ricordiamo la pieve di San Pietro in Mercato, del sec. XI, con all'interno dipinti di scuola toscana del Quattrocento e un fonte battesimale del sec. XII; ospita il Museo di arte sacra, ricco di opere pittoriche quattrocentesche (Andrea di Giusto, Filippo Lippi, Niccolò Bambini) e di oreficeria. L'antico castello degli Acciaiuoli a Montegufoni venne manomesso nel Seicento. § L'agricoltura produce cereali, uve e olive pregiate. Nell'industria operano fornaci di laterizi e aziende calzaturiere, tessili, cartarie, conciarie, meccaniche e chimiche (essenza di giaggiolo).