Questo sito contribuisce alla audience di

Montpensier, Catherine-Marie, duchéssa di Lorèna

nobildonna francese (? 1552-Parigi 1596). Sposò Luigi II di Borbone e parteggiò per la Lega (1587), spingendo il suo livore politico fino a preparare la “giornata delle barricate” (12 maggio 1588) e ad armare la mano dell'assassino di re Enrico III. Dopo la caduta di Parigi, si riconciliò con Enrico IV.