Questo sito contribuisce alla audience di

Morini, Elèttra

ballerina italiana (Milano 1937). Ballerina solista dal 1958 e prima ballerina al Teatro alla Scala dal 1965 al 1977, dove ha studiato ed esordito nel 1956, si è affermata (con tournées anche all'estero) quale danzatrice di carattere di grande valore, eccellente nelle danze moderne (Orfeo, 1964, con coreografia di Balanchine; La Dame à la licorne, 1965, con coreografia di H. Rosen; España, 1965, con coreografia di Mariemma; ecc.). Nel 2001 ha pubblicato un'autobiografia intitolata Ballerina, la mia vita in punta di piedi.