Questo sito contribuisce alla audience di

Moritz, Karl Philipp

scrittore tedesco (Hameln 1756-Berlino 1793). Nel 1786 strinse amicizia con Goethe in Italia. Dal 1789 fu professore di storia antica a Berlino. Il suo romanzo autobiografico, fortemente pietistico, Anton Reiser (1785-90), è uno dei documenti più significativi dell'epoca. È anche autore di due romanzi mistici, del primo dramma tedesco del destino, Blunt (1781), e di vari saggi sulla classicità, tra cui Über die bildende Nachahmung des Schönen (1788; Sull'imitazione figurativa del bello).

Collegamenti