Questo sito contribuisce alla audience di

Morosini, Antònio

cronista italiano (Venezia ca. 1365-dopo il 1433). Di famiglia patrizia, dedito ai commerci, partecipò alla vita politica cittadina solo marginalmente, ne fu invece osservatore, dall'interno, acuto e preciso: per questo il Diario da lui lasciato, e di una parte del quale il Senato gli chiese la distruzione, è fonte storica importante e ricchissima.