Questo sito contribuisce alla audience di

Morse, Samuel Finley Breese

pittore e inventore statunitense (New York 1791-1872). Dedicatosi inizialmente alla pittura, fondò (1826) a New York la Società di belle arti poi divenuta la National Academy of Design. Appassionatosi poi alle scoperte di A.-M. Ampère, ne trasse l'idea per la sua principale invenzione: il telegrafo elettrico. Presentato nel 1837 un primo rudimentale apparecchio, ne ottenne il brevetto nel 1840. Mediante finanziamenti del governo statunitense, poté costruire la prima linea telegrafica sperimentale tra Washington e Baltimora inaugurata nel 1844. Nominato direttore tecnico della New York and New Foundland Telegraph Co., eseguì anche esperimenti di telegrafia con cavi sottomarini. Morse ideò inoltre un sistema per trasmettere segnali telegrafici mediante linee e punti (alfabeto Morse), in seguito universalmente adottato (vedi codice).

Media


Non sono presenti media correlati