Questo sito contribuisce alla audience di

Mosel, Tad

pseudonimo dell'autore drammatico e televisivo statunitense George Ault Mosel jr (Steubenville, Ohio, 1922-Concord, New Hampshire 2008). Attivo dal 1949, ha lavorato in prevalenza e con esiti più congeniali per la televisione, fornendo al piccolo schermo numerosi originali di pregevole fattura (The Haven, 1953; Dear Hart, 1964, da lui pure adattato per il cinema), ma si è affermato anche sulle scene vincendo nel 1961 il premio Pulitzer col dramma All the Way Home, tratto dal romanzo di J. AgeeA Death in the Family (trad. it., Il mito del padre) e anch'esso trasposto in film.