Questo sito contribuisce alla audience di

Moser, Karl

architetto svizzero (Baden 1860-Zurigo 1936). Lavorò dapprima in Germania, poi in Svizzera dove fu tra i promotori dell'architettura moderna sia con la sua attività pratica, sia con l'insegnamento (dal 1915 al 1928 fu professore di architettura al Politecnico di Zurigo). Tra le numerose chiese costruite in varie città svizzere, notevole è quella di S. Antonio a Basilea (1926-27), in cui ricorse all'uso del cemento armato completamente in vista, mentre tra gli edifici civili sono da ricordare la Kunsthaus e l'Università (1911-14) di Zurigo.