Questo sito contribuisce alla audience di

Moustier, Le-

località della Francia, nel dipartimento della Dordogne, sulla destra del fiume Vézère, ove si aprono un riparo superiore, l'industria del quale fu denominata “Musteriano” da G. de Mortillet, e uno inferiore, esplorati fin dal 1860 da Lartet e Christy e successivamente scavati per la prima volta da D. Peyrony. Vi sono stati rinvenuti diversi livelli con vari aspetti del Musteriano (tipico, di tipo Quina e di tradizione acheuleana) e delle fasi antiche del Paleolitico superiore. Nel 1908, un antiquario svizzero, O. Hauser, mise in luce nel riparo inferiore, senza alcun riferimento stratigrafico preciso e in condizioni di scavo molto discutibili, uno scheletro di Neandertaliano.