Questo sito contribuisce alla audience di

Mouton, Georges, cónte di Lobau

militare francese (Phalsbourg 1770-Parigi 1838). Aiutante di campo di Napoleone, si segnalò a Friedland (1807) e poi all'isola di Lobau (1809), donde il suo titolo di conte. Fatto prigioniero a Dresda, ritornò in patria solo nel 1814. Ferito e catturato ancora a Waterloo, ritornò in Francia nel 1818: Luigi Filippo lo nominò comandante della Guardia Nazionale, maresciallo e pari di Francia.