Questo sito contribuisce alla audience di

Muzorewa, Abel Tendekayi

prelato e uomo politico dello Zimbabwe (Umtali 1925). Consacrato vescovo della Chiesa metodista rhodesiana nel 1968, ebbe un notevole seguito nell'African National Congress. Dal 1972 si adoperò per la causa dell'indipendenza della Rhodesia dal potere bianco, conducendo in questo ambito una lotta molto ferma. Già primo ministro e ministro della Difesa (1979) nel governo di transizione della Rhodesia-Zimbabwe, fu sconfitto nelle elezioni del 1980. Detenuto nel 1983-84, nel 1985 riparò negli Stati Uniti tornando nel suo Paese l'anno successivo, ma si ritirò dalla scena politica.