Questo sito contribuisce alla audience di

Mykolaïv (città)

capoluogo della provincia omonima (Ucraina), 56 m s.m., 509.011 ab. (2005). Situata alla foce dei fiumi Bug Meridionale e Ingul nel liman del Dnepr (Mar Nero). Nodo ferroviario sulla linea Rostov sul Don-Odessa. § La città venne fondata nel 1789, diventando in breve tempo un importante porto militare e commerciale. Occupata nel 1941 dai Tedeschi, venne liberata nel marzo 1944 dai partigiani e dalle truppe dell'Armata Rossa. § La città conserva alcuni edifici in stile neoclassico, tra cui la chiesa di san Nicola. Il Museo delle Arti custodisce lavori di artisti contemporanei locali. § È un attivo porto commerciale e sede di industrie.