Questo sito contribuisce alla audience di

Nàsser, lago-

vasto bacino artificiale (ca. 5000 km²) dell'Egitto formatosi (1971) in seguito allo sbarramento del Nilo tramite la diga alta di Aswân (Sadd el ʽAlī). Il bacino si spinge a S fino alla 2a cateratta del Nilo, in Sudan, dove ha nome di lago Nubia. Le acque del lago Nasser, che hanno coperto numerosi siti archeologici, tra cui Abu Simbel, sono utilizzate a scopi irrigui e per la produzione di energia elettrica. Il lago fu così chiamato in onore dello statista egiziano Ǧamāl ʽAbd al-Nāṣir (Nasser).

Media


Non sono presenti media correlati