Questo sito contribuisce alla audience di

Nàtan o Nàthan

personaggio biblico, profeta della corte di David. In II Samuele, 7 e 12, sono tramandati i racconti di due prese di posizione di Natan, fortemente critiche nei confronti del re: la prima, contro l'intenzione di David di edificare un tempio a Dio, e la seconda contro l'adulterio di David con Betsabea e l'assassinio del marito di lei, Uria. In entrambi i casi, Natan si presenta come l'intransigente banditore della volontà e del giudizio di Dio. Secondo I Re, 1, il profeta ebbe poi una parte rilevante nel sostenere la successione di Salomone al trono, contro l'altro pretendente, Adonia.

Media


Non sono presenti media correlati