Questo sito contribuisce alla audience di

Nachimov, Pavel Stefanovič

ammiraglio russo (Smolensk 1802-Sebastopoli 1855). Nella guerra russo-turca del 1853, distrusse (30 novembre) una flotta ottomana nel porto di Sinope, fatto che determinò l'intervento di Gran Bretagna e Francia nel Mar Nero. Competente, risoluto, amato dai soldati, tenne con molto onore il comando effettivo della difesa di Sebastopoli. La sua morte precedette di poco la resa della città.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti