Questo sito contribuisce alla audience di

Nakatomi

famiglia giapponese addetta ai riti ufficiali shintoisti. Assieme ai Mononobe si opposero all'introduzione nel Paese del buddhismo, giunto dalla Cina attraverso la Corea verso la metà del sec. VI, e a cui erano invece favorevoli i Soga. La vittoria dei Soga permise una rapida diffusione del buddhismo, che trovò in Shōtoku Taishi un efficace propagatore.

Media


Non sono presenti media correlati