Questo sito contribuisce alla audience di

Nannini, Gianna

cantante italiana (Siena 1956). Alla fine degli anni Settanta, approda alla grande popolarità (oltre che in Italia, anche nel resto d'Europa) coniugando un gusto melodico mediterraneo a una spiccata attitudine al rock più ruvido e viscerale. Nel 1976, pubblica il suo album d'esordio Gianna Nannini, seguito poi da Una radura (1978) e California (1979), lavoro che segna la sua svolta verso sonorità rock. Dotata di una voce roca e potente e di un'energica personalità, negli anni Ottanta diventa popolare grazie a canzoni come America, Autostrada, Ragazzo dell'Europa, Fotoromanza e I maschi con le quali ottiene un buon successo anche oltre i confini italiani. Nel 1990, interpreta insieme a E. BennatoNotti magiche, l'inno dei mondiali italiani di calcio. Tra gli album più rappresentativi: Latin Lover (1982), Profumo (1986), Scandalo (1990). Nel 2002, dopo un lungo periodo di silenzio, la cantante toscana ha inciso Aria e nel 2004 Perle. Del 2006 è l'album Grazie il cui primo singolo estratto Sei nell'anima ha riportato la Nannini al primo posto della classifica italiana, dopo ben sedici anni. Nell'aprile 2007 è uscito l'album Pia Come La Canto Io, secondo atto del percorso che la cantante senese ha intrapreso nella realizzazione di Pia de' Tolomei un'opera destinata al palcoscenico, incentrata sul mitico personaggio dantesco. Nel 2009 esce l'album Giannadream - Solo i sogni sono veri.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti