Questo sito contribuisce alla audience di

Natufiano

agg. e sm. Facies del Mesolitico del Vicino Oriente fiorita tra il X e l'VIII millennio, che prende nome da Uadi-en-Natuf nel deserto della Giudea (Israele). L'economia era basata sulla raccolta dei molluschi e dei crostacei e sulla caccia, praticata con armi microlitiche; ciò nonostante è già documentata la raccolta delle graminacee selvatiche, mentre i resti di alcuni animali, come la capra, indicano che veniva praticata una primitiva forma di pascolo chiuso. Diffusa anche la pesca attuata con arponi. Unico animale domestico il cane. A testimonianza del sistema di vita stabile adottato da queste comunità stanno il grande villaggio di Eynan, con più di 50 abitazioni circolari, e i cimiteri (alcuni con quasi 100 tombe) rinvenuti nelle grotte di el-Wad e Shuqba, vicino a Eynan e al villaggio palestinese di Nahal Oren.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti