Questo sito contribuisce alla audience di

Naumann, Friedrich

saggista e uomo politico tedesco (Stormthal 1860-Travemünde 1919). Pastore protestante, esponente del Partito liberal-democratico, caldeggiò una politica riformista nel quadro di una monarchia costituzionale e parlamentare e con la partecipazione al governo del Partito socialdemocratico. Con l'opera Mitteleuropa (1915) e con la sua rivista Hilfe si fece portavoce dell'espansionismo tedesco, concepito come condizione necessaria al progresso sociale. Più volte deputato al Reichstag, tentò invano di contrastare il socialismo con la fondazione di un nuovo partito, il Nationalsozialer Verein (Unione nazionalsociale), tra il 1896 e il 1903.

Media


Non sono presenti media correlati