Questo sito contribuisce alla audience di

Neoòfori

sm. pl. [da neo-+oo-+foro]. Raggruppamento (Neoophora) di Platelminti Turbellari che presentano un'organizzazione avanzata del sistema riproduttore femminile, con ghiandole vitellogene e uova ectolecitiche il cui schema di segmentazione è modificato rispetto al modello spirale. Il termine ha valore di sottoclasse, ma non è universalmente accettato e alcuni zoologi lo usano per semplice riferimento ai gruppi che presentano organizzazioni di questo tipo. I Neoofori includono gli ordini Prolecitofori, Lecitoepiteliati, Neorabdoceli.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->