Questo sito contribuisce alla audience di

Neozòico

agg. e sm. (pl. m. -ci) [sec. XIX; neo-+-zoico]. Era geologica così denominata in quanto la flora e la fauna vi sono rappresentate da specie tuttora viventi o dai loro immediati progenitori. Altra denominazione proposta, anche se meno comune, è quella di era antropozoica o Antropozoico, dato che il più importante avvenimento biologico è, se non la comparsa, l'esplosiva diffusione dell'uomo. Nell'uso internazionale il termine Neozoico non è praticamente usato in quanto sempre più si va diffondendo il concetto, sostenuto soprattutto dagli autori di lingua inglese, di non considerare il Neozoico come era a sé, ma come sub-era superiore del Cenozoico, da indicarsi col nome di Quaternario o Pleistogene, riservandosi quello di Terziario alla sub-era inferiore.

Media


Non sono presenti media correlati