Questo sito contribuisce alla audience di

Newari

popolazione tibeto-himalayana del Nepal. Sebbene non molto numerosi, svilupparono fin dalla preistoria la più importante cultura nepalese, eccellendo soprattutto nell'astrologia, nell'oreficeria e nell'architettura; diedero vita anche a una discreta letteratura. Di indole pacifica, nel 1768-69 non poterono contrastare la conquista dei Gorkhali, che li sottomisero e con i quali in gran parte si fusero. Ottimi agricoltori e mercanti, i Newari sono śivaisti o buddhisti e vivono divisi in caste.

Media


Non sono presenti media correlati