Questo sito contribuisce alla audience di

Nicolai, Christoph Friedrich

scrittore tedesco (Berlino 1733-1811). Figlio di un libraio editore, diresse a partire dal 1758 l'azienda paterna, che tra il 1755 e il 1770 fu centro dell'illuminismo berlinese. Conobbe M. Mendelssohn e Lessing, col quale collaborò in Briefe, die neueste Literatur betreffend (1759-65; Lettere sulla più recente letteratura). È autore di scritti letterari, romanzi, scritti filosofici, tutti impostati contro qualcosa o qualcuno: Sturm und Drang, pietismo, classicismo, romanticismo, filosofia idealistica, Herder, Goethe (scrisse una parodia del Werther), Schiller, Bürger, ecc. Fu avversato dalla generazione degli Stürmer. Preziose per l'esattezza dell'osservazione sono le sue cronache di viaggio.

Media


Non sono presenti media correlati