Questo sito contribuisce alla audience di

Nishimura, Shigenaga

pittore e disegnatore giapponese (ca. 1695-1756). Influenzato dai più eccellenti disegnatori di stampe ukiyo-e, quali Kiyonobu e Sukenobu (Nishikawa, Sukenobu), fu, con Masanobu, il maggiore di tutti nell'arte della stampa popolare, tra gli artisti che più decisamente influirono sugli sviluppi della tradizione dello stile ukiyo-e. Nishimura utilizzò e sfruttò tutte le possibilità tradizionali o da lui inventate delle tecniche della stampa, realizzando stampe di prospettiva (uki-e) e di “mezzi-nudi” (abuna-e); risolvendo composizioni di taglio “panoramico” attraverso trittici hosoban (composti di stampe dal formato di cm 30,3×15,15); approfondendo la tecnica delle stampe urushi-e (colorate a mano) e di benizuri-e (stampe a due o tre colori, con prevalenza di un tono rosso chiaro, béni). Produsse stampe con ritratti di attori e di cortigiane, con fiori e uccelli, con paesaggi e figure. Il suo più importante allievo fu N. Shigenobu, nome assunto inizialmente da Ishikawa Toyonobu.

Media


Non sono presenti media correlati