Questo sito contribuisce alla audience di

Norimbèrga, procèsso di-

procedimento istituito dopo la II guerra mondiale a carico dei capi nazisti colpevoli di crimini di guerra contro l'umanità. Le sentenze furono emesse da un tribunale militare internazionale composto di giudici delegati da Gran Bretagna, U.S.A., Francia e Unione Sovietica. Dal 20 novembre 1945 al 1º ottobre 1946 furono dibattute accuse e difese e il processo si concluse con la condanna a morte per impiccagione di Bormann (latitante), Frank, Frick, Goering, Jodl, Kaltenbrunner, Keitel, Ribbentrop, Rosenberg, Sauckel, Seyss-Inquart, Streicher. Furono condannati al carcere a vita: Hess, Funk e Raeder; a pene minori: Doenitz (10 anni), von Neurath (15 anni), von Schirach e Speer (20 anni); assolti: von Papen, Schacht e Fritzsche. Le esecuzioni avvennero nella notte tra il 15 e il 16 ottobre 1946. Goering si suicidò poco prima, Ley si era suicidato nell'ottobre 1945.

Media


Non sono presenti media correlati