Questo sito contribuisce alla audience di

Nost Milan, El-

titolo di un dittico di commedie in dialetto milanese di C. Bertolazzi, rappresentate entrambe dalla compagnia Sbodio-Carnaghi al Teatro Carcano di Milano. La prima e la più famosa (memorabile la messinscena di Strehler al Piccolo Teatro nel 1955), La povera gent, che andò in scena il 6 febbraio 1893, è un vasto affresco della realtà sottoproletaria urbana, popolata di figurine solidamente costruite tra le quali spicca il personaggio di una brava ragazza, la Nina, costretta dalla miseria a prostituirsi e sfruttata da un magnaccia fin quando il padre di lei non lo uccide. La seconda, I sciôri, rappresentata il 31 gennaio 1895, è ancora incentrata su Nina, divenuta cocotte di lusso e inserita in un mondo di ricchi e corrotti perdigiorno, ma il realismo lucido e appassionato della commedia precedente lascia qui il posto a un moralismo che non supera i limiti del buon dramma borghese.

Media


Non sono presenti media correlati