Questo sito contribuisce alla audience di

Nouvel, Jean

architetto e urbanista francese (Funel 1945). Laureatosi nel 1971, noto sia per i suoi progetti edilizi che per le sue creazioni di design, Nouvel si impone per lo spirito innovativo delle sue opere. Negli anni Settanta lavora nello studio di C. Parent. Conseguita la laurea honoris causa all'Università di Buenos Aires, nel 1987 vince il premio per il miglior edificio francese dell'anno con il progetto per l'Institut du Monde Arabe a Parigi, che rimane la sua opera più nota. Tra le sue opere ricordiamo: il collegio Anna Frank ad Antony nella periferia di Parigi (1979), la sistemazione del teatro municipale di Belfort (1979-83), il complesso residenziale Némausus 1 a Nîmes (1987), il Centro Documentazione a Nancy (1989), la ristrutturazione dell'Opera di Lione (1987-93), il Centro congressi di Tours (1989-93), l'Hotel delle terme di Dax (1990-92), la Fondazione Cartier di Parigi (1991-94). Altre opere: Köln Turm, Colonia (1999-2001), Estensione del museo regina Sofia a Madrid (2001), Torre Agbar a Barcellona (2001-2003), Kilometro Rosso, parco scientifico-tecnologico a Stezzano (2003), Musée du quai Branly a Parigi (2006). Nel 2008 ha ricevuto il premio Pritzker.

Media


Non sono presenti media correlati