Questo sito contribuisce alla audience di

Novarro, Ramón

nome d'arte dell'attore del cinema statunitense di origine messicana Ramón Gil Samaniegos (Durango 1899-Hollywood 1968). Fu negli anni Venti del secolo scorso uno dei latin lovers fioriti sul modello di R. Valentino. Lanciato come villain da R. Ingram nel Prigioniero di Zenda (1922), inclinò poi a un romanticismo femmineo e raggiunse il vertice della popolarità in Ben Hur (1926). Tra gli altri film: Il principe studente (1927), Mata Hari (1932), Ecco la felicità (1939).

Media


Non sono presenti media correlati